<< Ritorna al blog

PIVETTI: nascono le farine da agricoltura sostenibile

Autore: pivetti / martedì 6 ottobre 2020

Novità

COSA ABBIAMO FATTO FINORA:

• abbiamo da tempo intrapreso la strada della sostenibilità con il progetto Campi Protetti Sostenibile, una filiera 100% emiliana che ha rappresentato un importante primo passo per una concreta assunzione di responsabilità verso l’ambiente e un rilevante impegno socioeconomico verso le aziende agricole aderenti;

• abbiamo rilevato le emissioni di CO2 per ogni Kg di farina e ottenuto già nel 2019 la Certificazione di Sostenibilità dall’ente CSQA, leader nel settore agroalimentare “Made in Italy”;

 

COSA FAREMO:

• sempre di più e sempre meglio: continuare ad abbassare la soglia di emissioni, soprattutto in fase di coltivazione;

• riorientare la produzione alimentare per rigenerare la natura e approssimarci all’impatto ZERO;

• essere sempre più attivi in ambito digitale per comunicare, anche attraverso i social, il VALORE della sostenibilità alle nuove generazioni.

 

INTERVERRANO:

• PROF. GIOVANNI DINELLI, coordinatore del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie dell’Università di Bologna e Direttore del Corso di Formazione in Agricoltura Biologica. Ricercatore di forme di agricoltura a basso impatto ambientale e della loro positiva ricaduta sulla salute umana;

• PROF. CARLO ALBERTO PRATESI, autore del libro “Il cibo perfetto”, ordinario di Economia e gestione delle imprese dell’Università Roma Tre dove insegna marketing, innovazione e sostenibilità;

• MATTEO ALOE, uno dei due fratelli Aloe fondatori di Berberè, la pluripremiata insegna di pizzerie con lievito madre vivo nata nel 2010, entrata nella Top 10 delle migliori catene di pizzerie artigianali in Europa. Ad oggi il brand conta 12 locali inItalia e uno a Londra, tutti sotto l’insegna dell’alta qualità e della sostenibilità;

• LISA CASALI, scienziata ambientale, blogger, scrittrice, esperta in alimentazione e cucina sostenibile che spiegherà come ridurre l’impatto ambientale grazie alle scelte quotidiane legate al cibo;

• FRANCO ALIBERTI, noto chef e allievo di nomi del calibro di Gualtieri, Alajmo e Bottura, ha fatto del non-spreco un vero mantra: la sua cucina è fatta di creatività e impegno, di etica e utilizzo consapevole dei prodotti alimentari;

• ALESSANDRO ZUCCHI, agronomo di Molini Pivetti, responsabile del progetto Campi Protetti Sostenibile. Modera l'incontro Gabriele Maggiali, Direttore commerciale di Molini Pivetti.